Che cos’è lo SPRAR?

Il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) è costituito dalla rete degli enti locali che – per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata – accedono, nei limiti delle risorse disponibili, al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. A livello territoriale gli enti locali, con il prezioso supporto delle realtà del terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico. Il servizio opera in accordo con il Comune di Cuneo, per un totale di 13 posti messi a disposizione ad oggi, attivo dal 2014.

Strutture

Il Progetto SPRAR dispone di tre strutture alloggiative inserite nel contesto cittadino di Cuneo, completamente autonome e si avvale della collaborazione di altri partner, che collaborano per il raggiungimento degli obiettivi di progetto.

Contatti del progetto

Responsabile SPRAR: +39 3420534035, sprar@coopsocfiordaliso.it