Violenza e relazioni: capire, educare, trasformare

Il progetto, esclusivamente rivolto a uomini, intende esplorare, attraverso l’utilizzo del linguaggio cinematografico, le dinamiche relazionali di coppia e quelle intra-familiari, ponendo l’accento su stereotipi sociali e culturali, spesso vere e proprie trappole relazionali.
Sullo sfondo, la tematica della violenza e della violenza assistita, declinata in tonalità più o meno intense, spesso linguaggio consueto tra i soggetti della relazione.
La visione integrale delle pellicole guida un percorso che induce alla riflessione e apre alla consapevolezza su alcune aree tematiche:

  • Rapporto di coppia. Le gioie, le delusioni, le fatiche nella coppia, tra aspettative ideali e limiti di realtà.
  • Minore che assiste / Rapporto genitori e figli. Il mestiere più difficile del mondo, osservato con l’intento di sostenere chi, prima che genitore, è stato figlio a sua volta.
  • Rapporto con se stessi. Esplorazione del maschile, dei suoi stereotipi e del loro superamento.
  • Influenze culturali. La conquista della piena realizzazione di sé oltre l’eredità culturale, attraverso la consapevolezza, la responsabilità individuale e la trasformazione.

Contatti del progetto

Responsabile: +39 3485164531, info@coopsocfiordaliso.it